Blog

Quando si pensa ad un luogo paradisiaco dove trascorrere delle vacanze all'insegna del sole e del mare anche in pieno inverno, una delle località predilette è Sharm el-Sheikh, che negli ultimi anni si è guadagnata, volendo usare una metafora, "un posto al sole" tra le mete più apprezzate dai turisti di ogni parte del mondo che la scelgono come luogo di villeggiatura per trascorrere una vacanza da sogno.

Tuttavia, ridurre Sharm el-Sheikh ad un luogo dove trascorrere una villeggiatura solo tra spiaggia e mare è riduttivo, visto che ha molto da offrire anche sotto altri aspetti.

Una vacanza indimenticabile a Sharm el-Sheikh

Affacciata sul Mar Rosso, Sharm el-Sheikh è il fiore all'occhiello dell'Egitto per quanto riguarda i luoghi di villeggiatura.

Sicuramente, il primo luogo da visitare è la baia di Naama, che nonostante il forte sviluppo urbano che l'ha caratterizzata negli ultimi decenni, rimane molto affascinante per quei turisti che cercano una vacanza a contatti con la natura.

Basti in questo senso pensare alla possibilità di effettuare immersioni o a quella di potersi rilassare con lo snorkeling, solo per fare qualche esempio. Inoltre, se si ama particolarmente la movida, questa è indubbiamente la zona giusta in cui trovare tanti locali dove trascorrere le serate.

Durante una vacanza a Sharm el-Sheikh si ha la possibilità di ammirare una natura unica, come ad esempio quella che costituisce il Parco Nazionale di Ras Muhammad, dove si può godere di panorami mozzafiato, in cui deserti e spiagge incontaminate si susseguono in modo armonioso.

Per gli amanti della natura, il consiglio è quello di recarsi nella zona di Nabq Bay: qui, oltre ad una classica vacanza ricca di giornate tra ombrellone e spiaggia, si ha la possibilità di fare delle interessanti escursioni in mezzo alla natura.

A proposito di spiagge, tra le tante presenti nella zona, vale la pena menzionare quella di Ras Um Sid, da alcuni considerata addirittura la più bella di tutta Sharm el-Sheikh. Qui si trova una barriera corallina di grande fascino, e nessun turista rimarrà deluso da questa splendida spiaggia e dai fondali marini circostanti.

Altri luoghi imperdibili a Sharm el-Sheikh

Un’altra attrazione da vedere assolutamente durante un soggiorno a Sharm el-Sheikh è l'Isola del Faraone, il cui luogo simbolo è una fortezza che venne edificata dai crociati con l'idea di farne una sorta di avamposto difensivo per i cristiani.

Per comprendere come questo luogo sia affascinante, basti pensare al fatto che dal suo punto più alto si possono vedere ben 4 paesi: l'Egitto, la Giordania, Israele e l'Arabia Saudita.

Per quei turisti che amano trascorrere delle vacanze scoprendo anche il lato culturale del paese visitato, vale la pena segnalare la presenza di una moschea, quella di Al-Mustafa, che si caratterizza per una struttura architettonica decisamente originale; anche se non è quasi mai possibile visitarla internamente, già solo la possibilità di vederla dall'esterno vale la strada percorsa per raggiungerla.

Può sembrare strano, ma a Sharm el-Sheikh vi è anche un luogo di culto ortodosso: si tratta della Cattedrale di Heavenly, simbolo dei copti d'Egitto in questa parte del paese. Si tratta di una tra le chiese più affascinanti al mondo, e visitarla è quasi un obbligo!


Stampa  
Corso Umberto I n° 35, 71045
Orta Nova(FG)

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre offerte?

Ho preso visione e dichiaro di accettare la normativa sulla Privacy (Ai sensi art.13 e 14 Regolamento UE n.2016/679 c.d GDPR)

Seguici su

   

Pagamento sicuro con

Copyright © 2019 Cinque Reali Siti Viaggi. P.IVA 03631070715